Harry Houdini nel cinema | Blogtour Kerri Maniscalco


Titolo: In fuga da Houdini
Autore: Kerri Maniscalco

Editore: Mondadori
Pagine: 552
Prezzo: € 22,00
Goodreads | Amazon

TRAMA:
Audrey Rose Wadsworth e il suo assillante compagno, Thomas Cresswell, si imbarcano sulla lussuosa RMS Etruria, diretti alla loro prossima meta, l'America.
La settimana di spettacoli circensi che allieterà la traversata - compresa l'esibizione di un giovane e promettente artista della fuga - sembra la distrazione ideale prima del tetro incarico che li attende oltreoceano. Ma presto il viaggio si trasforma in un festival degli orrori quando, una dopo l'altra, giovani donne vengono trovate morte.
Per Audrey Rose, il Circo al chiaro di luna - con i suoi numeri inquietanti e i personaggi grotteschi - si trasforma in un incubo e la fa tornare alla sua ossessiva ricerca di risposte. Gli indizi sull'identità di una delle vittime sembrano condurre a qualcuno a cui Audrey Rose vuole molto bene: riuscirà la ragazza a fermare il misterioso assassino prima del suo terrificante gran finale?

HARRY HOUDINI NEL CINEMA:

Il solo nome di Harry Houdini è sufficiente per evocare un'aura mistica, un così alto livello di illusionismo da essere paragonabile alla magia. È stato indubbiamente uno dei più grandi illusionisti della storia, in grado di creare sbalordire il pubblico proponendo esibizioni di forte impatto e innovazione.

Tuttavia, oltre per le sue capacità di escapista, Houdini viene riconosciuto come un grande personaggio dello spettacolo anche grazie all'abilità di promuovere i suoi eventi in modo puntuale ed estremamente efficace.
Fu proprio questa sua caratteristica che lo spinse, nel 1901, ad  accettare la proposta del regista francese Charles Pathé. Egli lo coinvolse in  Merveilleux Exploits du Célébre Houdini à Paris un film sperimentale di 10 minuti, in cui Houdini si esibiva in alcune delle sue celebri fughe.


Da quel momento egli intraprese una carriera nell'ambito teatrale, per fare poi ritorno al cinema nel 1918 come attore nel serial The Master Mystery.
Quest'esperienza lo portò ad essere una delle prime star cinematografiche nel senso moderno, e lo spinsero a fondare la Houdini Pictures Corporation diventando produttore dei suoi film.
Egli continuò dunque a lavorare come attore, cimentandosi anche in prove difficili in seguito alla decisione di non ricorrere ad alcuno stuntman.
Altre pellicole in cui apparve sono Scherzo Tragico, L'isola del Terrore, The Man from Beyond - di cui è anche produttore, e Haldane of the Secret Service, che lo vide nei panni di regista.


La presenza di Houdini nel cinema tuttavia non si limita alle produzioni in cui egli compare, come attore, regista o produttore.
Negli anni la sua fama ha infatti portato alla realizzazione di numerose pellicole che lo vedono come protagonista, proponendosi come omaggio ad un personaggio senza precedenti.

Tre dei più conosciuti si trovano i film Il Mago Houdini (1953), Houdini - L'ultimo mago (2007) e  la miniserie  Houdini (2014).

━◦○◦━◦○◦━◦○◦━◦○◦━◦○◦━◦○◦━◦○◦━◦○◦━◦○◦━◦○◦━◦○◦━◦○◦━



Avete visto qualche film con Houdini? Fatemi sapere!
Attore, produttore, regista e soggetto di film: scoprire questo aspetto sul celebre illusionista è stato veramente interessante!

Clicca qui per leggere la recensione di In fuga da Houdini, romanzo di Kerri Maniscalco in cui Harry va ad affiancare i protagonisti in una storia ricca di mistero ... e divertimento! 

A presto,
Silvia

4 commenti:

  1. Ciao Silvia! Che post interessante!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara! Sono davvero contenta che ti sia piaciuto 🥰

      Elimina
  2. Purtroppo ho constatato che questa serie non fa per me ☺️☺️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo capita! Anche se tutto sommato questo è proprio ciò che rende la lettura un'hobby tanto bello e appassionante: ciascuno può scoprire il libro adatto a se' e costruire il proprio originale percorso alla ricerca di nuove storie 💙

      Elimina

Powered by Blogger.