The Harry Potter spells tag

08:28

Buongiorno a tutti! Come è iniziato questo vostro giorno festivo?
Se non sta andando proprio come avreste desiderato e leggendo la mia domanda avete alzato gli occhi al cielo con un sospiro, sorridete e ripensate a momenti spensierati e felici che avete trascorso leggendo Harry Potter, e magari date un'occhiata a questo tag dedicato proprio al maghetto più famoso!
Oggi infatti ho deciso di proporvi The Harry Potter spells tag, che consiste nell'asociare ad ogni incantesimo un particolare libro.

1. Expecto Patronum: un libro d'infanzia di cui hai un bel ricordo.
Il sogno di Pandora di Sara Boero. E' un libro che sinceramente non ho mai sentito nominare da altre persone, ma ricordo che quando lo lessi da piccola mi piacque molto!
Parla di una ragazza di nome Pandora, che scrive un racconto la cui protagonista ha il suo stesso nome. Però si immedesima così tanto nella sua storia che inizia a confondere la realtà e il mondo di sua fantasia.

2. Expelliarimus: un libro che ti ha sorpreso.
Un libro che mi ha veramente sorpreso è Hyperversum di Cecilia Randall. Avevo letto molti commenti positivi, ma non so per quale motivo pensavo che non sarebbe stata una lettura di mio gradimento. Invece l'ho adorato!
Se invece devo nominare un libro che mi ha sorpreso negativamente, questo è Il figlio del cimitero di Neil Gaiman. Avevo alte aspettative, che però non sono state raggiunte.

3. Prior Incantato: l'ultimo libro che hai letto.
Poirot a Styles Court di Agatha Christie, che ho letto quasi un mese fa. Purtroppo non ho concluso nessun altro libro da allora.

4. Alohomora: un libro che ti ha introdotto ad un genere che prima non consideravi.
Una volta non leggevo classici perché li consideravo noiosi e non interessanti per il solo fatto di essere chiamati classici. Il libro che mi ha fatto cambiare idea introducendomi a questo genere è stato Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde, che la mia professoressa di italiano ci fece leggere in prima superiore. 

5. Riddikulus: un libro divertente che hai letto.
Non credo possa essere perfettamente considerato come "libro divertente", però rispondo Lady Susan di Jane Austen. Mi sono davvero divertita leggendo questo libro, e non avrei mai immaginanto che potrebbe essere stato così.

6. Sonorus: un libro che ritieni debba conoscere il mondo intero.
Storia di una ladra di libri di Markus Zusak.  So che è già conosciuto in tutto il mondo, però credo che sia davvero meraviglioso e meriti la fama che ha.

7. Obliviate: un libro/spoiler che non avresti voluto leggere.
E' una risposta banale e scontata, ma non posso non dire Allegiant di Veronica Roth. Nonostante tutte le critiche a me è piaciuto molto, però avrei preferito non leggere lo spoilerone prima di terminare la lettura. 

8. Imperio: un libro che hai dovuto leggere per scuola.
La chimera di Sebastiano Vassalli. Credo che la storia fosse interessante, però ho trovato lo stile di scrittura un po' troppo pesante.

9. Crucio: un libro che è stato doloroso leggere.
Colpa delle stelle di John Green. Credo di essere stata una delle poche persone ad averlo letto senza conoscerne il finale, ma ciò non ha che contribuito a provocare lo stato d'animo, sicuramente non gioioso, che avevo al termine della lettura.

10. Avada Kedavra: un libro che uccide. 
Sinceramente non so bene quale libro associare a questa domanda, ma credo che Il canto della rivolta di Suzanne Collins sia una risposta che purtroppo possa andar bene.


Spero che vi sia piaciuto leggere questo tag,
a presto!
Silvia. 

You Might Also Like

1 commenti

  1. Questo tag è fantastico! Lo porterò presto sul Libro Incantato. Citandoti, ovviamente :D

    RispondiElimina

Like us on Facebook

Awards

Collaboro con